Oggi è mar feb 20, 2018 11:19 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 minerali da assumere 
Autore Messaggio

Iscritto il: mar dic 04, 2007 7:17 pm
Messaggi: 3
Messaggio minerali da assumere
ciao a tutti e a questo bellissimo sito
leggendo linus puling , ho letto che dovremmo assumere oltre le quantita' che ho gia' potuto vedere di acido ascorbico, anche minerali quali ferro ,rame, magnesio, zinco, cromo selenio etc...io ho trovato tali prodotti pero' con delle specifiche perche' ci sono vari tipi di magnesio, rame etc che elenco qui' sotto; quale e' quello giusto a cui si riferisce linus puling? e soprattutto come si puo' , come per la vitamina, avere un elenco di dosaggi per questi prodotti? vi scrivo i prodotti che ho trovato:


FERRO GLUCONATO

Rame chelato 10%
Rame gluconato

Magnesio carbonato legg.
Magnesio carbonato legg.
Magnesio citrato
Magnesio cloruro
Magnesio gluconato
Magnesio orotato
Magnesio solfato

Zinco gluconato
Zinco ossido

Cromo picolinato

Selenio metionina (selenio 0,5%)


mar dic 04, 2007 7:51 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 28, 2005 3:55 pm
Messaggi: 38
Messaggio Re: minerali da assumere
Ciao pirata e benvenuto nel forum de La Leva!
per rispondere alla tua domanda riporto direttamente i primi 5 punti fondamentali del regime di Linus Pauling per una salute migliore scritti nel libro "Come vivere piu a lungo e sentirsi meglio" :

1. Prendete quotidianamente da 6 a 18 grammi di vitamina C. Non dimenticatevene neppure un giorno
2. Prendete, ogni giorno, 400, 800 o 1600 UI di vitamina E
3. Prendete una o due pastiglie al giorno di complesso vitaminico B
4. Prendete una pastiglia di vitamina A da 25.000 UI al giorno
5. Prendete ogni giorno integratori minerali che forniscano al vostro organismo 100 mg di calcio, 18 mg di ferro, 0,15 mg di iodio, 1 mg di rame, 25 mg di magnesio, 3 mg di manganese, 15 mg di zinco, 0,015 di molibdeno, 0,015 mg di cromo e 0,015 di selenio.

Spero che ti sono stata utile!
Amanda


mer dic 05, 2007 3:38 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 04, 2007 7:17 pm
Messaggi: 3
Messaggio Re: minerali da assumere
ti ringrazio davvero tanto per la tua risposta
una domanda : la vitamina a e la vitamina e si riferisce sempre allo stato puro? e se si' che nome ha? ad esempio al vitamina c e' consiglaito di prenderla pura in acido ascorbico; esiste un nome simile anchje per la vitamina a e b?

inoltre tornando ai minerali, cosa mi consigli di prendere visto che mi kiedono se vg , coma ho riporatto nel post precedente Cromo picolinato oppure Rame chelato 10% o
gluconato tante per citarne qualcuno?

ti auguro uan bellissima serata


mer dic 05, 2007 9:43 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 28, 2005 3:55 pm
Messaggi: 38
Messaggio Re: minerali da assumere
Buongiorno... :)
per la vitamina A e E si riferisce alla stato puro. Purtroppo nel libro non c'e' scritto altro sulla forma migliore secondo Linus P. comunque cerchero' di riportare alcuni riferimenti cosi' da capirci qualcosa:

Vitamina A
La vitamina A è un elemento nutritivo liposolubile che si presenta in natura in due specie: vitamina A preformata e provitamina A, o precursore della vitamina A. Retinolo è il termine usato per indicare la quantità di vitamina A utilizzabile che è stata scomposta ed è al suo posto nel sangue, pronta per fare il suo lavoro.
Il beta-carotene è l’altra metà della vitamina A e viene anche chiamato precursore o provitamina. Viene trasformata in Vitamina A quando il corpo ne ha bisogno.
http://www.laleva.cc/almanacco/vitamina_A.html

La vitamina A preformata si trova in forma idrosolubile (palmitato) oppure liposolubile (retinolo da olio di fegato di pesce)

Vitamina E
La vitamina E, liposolubile, è composta da un gruppo di componenti chiamati tocoferoli. Esistono sette tipi di tocoferolo in natura: alfa, beta, delta, ipsilon, eta, gamma e zeta. Di queste l’alfa-tocoferolo è la forma più potente di vitamina E ed ha un alto valore biologico e nutritivo.
http://www.laleva.cc/almanacco/vitamina_E.html

Per le vitamine B puoi vedere i nomi direttamente elencati qui:
http://www.laleva.cc/almanacco/

Per quanto riguarda la differenza tra le varie forme di minerali non c'e' molta informazione in rete questo è quello che sono riuscita a trovare:

Chelato=si dice di un minerale legato a due o piu aminoacidi

Recenti ricerche dimostrano come varie forme di chelati organici trasportano minerali in località specifiche nelle cellule del corpo e che la disponibilità di ciascuno di questi minerali aumenterà nel momento in cui sono combinati con specifici agenti chelanti organici.
Aminoato: un chelato basato sugli aminoacidi del riso integrale. Questo chelato biologico utilizza gli aminoacidi per trasportare i minerali nella cellula.
Citrato: la sostanza chelante biologica è l'acido citrico, spesso utilizzato come agente di trasporto per il calcio e il magnesio.
Aspartato: è un efficiente trasportatore di minerali, basato sull'acido aspertico.
Ascorbato: utilizza la vitamina C quale veloce e diretto agente di trasporto che deposita il minerale nelle cellule per essere immediatamente assorbito.
Picolinato: è conosciuto per favorire un migliore assorbimento dello zinco. L'acido picolinico è la sostanza chelante biologica.
Lisinato e Metionato: gli aminoacidi essenziali lisina e metionina sono ritenuti corrieri di minerali che vanno direttamente nelle cellule: cacio e magnesio sono dei minerali che beneficiano di queste nuove forme di trasporto.

Stringendo, esistono varie chelazioni (anche il ferro gluconato è un chelato, ferro legato all'acido gluconico), se riesci a trovare un Multiminerale con le varie forme di chelati organici, è molto meglio che prendere minerali separati.
.
Scusa per la lunghezza della risposta, mi sono fatta trasportare dalla ricerca. :lol:

Spero di non averti confuso ancora di piu le idee :oops:

A presto


gio dic 06, 2007 3:18 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 04, 2007 7:17 pm
Messaggi: 3
Messaggio Re: minerali da assumere
ti ringrazio infinitamente per le tue esaurienti risposte e per l'impegno che c'hai profuso.Spero di poter afre altrettanto per qualsiasi cosa tu possa aver bisogno.

tornando a linus puling, che dice appunto di assumere questi minerali, se ho ben capito il chelato e' migliore ma io che mi sono rivolto a una farmacia la quale mi ha dato un opuscolo contente appunto quello che ahnno a disposizione ed e' li0' che non so' che tipo scegliere; se mi puoi aiutare a vedere indicizzando i nomi dei minerali e quello che la farmacia ha , quello piu' in linea con i consigli di linus puling.

allora per seguire il consiglio di Linus Puling vediamo un po' come si puo' arrivare all' acquisto giusto e alla loro relativa assunzione, dei minerali da lui consigliati vediamo se ho capito bene quello che tu' mi hai cortesemente suggerito:

RAME : tra' Rame chelato 10% e Rame gluconato meglio schegliere il RAME CHELATO?


CALCIO: Calcio carbonato, calcio cloruro biidrato, Calcio gluconato, TRA' QUESTI SECONDO TE COSA DOVREI SCEGLIERE?

FERRO: qui' mi e' stato proposto il Ferro gluconato . questo va' bene?

MAGNESIO: Magnesio carbonato legg.Magnesio citrato Magnesio cloruro
Magnesio gluconato Magnesio orotato Magnesio solfato ANCHE QUI' PER ME E' ERABO E PER ESSERE IN LINEA CON LINUS PULING NON SAPREI QUALE SCEGLIERE: TU HAI UN IDEA?

Zinco gluconatoCO: Zinco gluconato o Zinco ossido ?


CROMO: CROMO PICOLINATO ; per IL CROMO solo questo prodotto mi viene offerto

SELENIO: Selenio metionina (selenio 0,5%) E ANCHE QUI' MI VIENE PROPOSTO QUESTO SOLO PRODOTTO


se mi puoi /vuoi selezionare un solo prodotto per ogni voce te ne sarei infinitamente grato

ti saluto e ti ringrazio ancora

passa una bellissima serata


gio dic 06, 2007 10:36 pm
Profilo

Iscritto il: ven gen 28, 2005 5:26 pm
Messaggi: 178
Località: Edinburgh
Messaggio Re: minerali da assumere
Ciao,

Attenzione al rame. Se si hanno problemi quali depressione, attachi di panico, ansia, schizofrenia, pyroluria (o pirroluria) ecc. e' meglio eliminare ogni forma di assunzione di rame.

Studi hanno dimostrato che il rame che assumiamo ogni giorno bevendo l'acqua di rubinetto e' gia' fin troppa in quanto le tubature sono in rame. Un eccesso di rame puo' portare a problemi seri tra i quali uno scompenso grave di zinco con conseguenze sulla psiche e sul fisico.

Il rapporto rame/zinco e' molto delicato e facile da alterare. Il rame e' un minerale essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo, ma se in eccesso altera questo equilibrio.

Meglio assumerlo dopo aver indagato se esiste carenza e andrebbe evitato soprattutto nel caso di pyroluria e depressione.

ciao
p


mar dic 11, 2007 4:12 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it