Oggi è sab feb 24, 2018 9:59 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 Bellia: Signoraggio al Reddito di Cittadinanza 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 09, 2005 5:48 pm
Messaggi: 52
Località: Roma
Messaggio Bellia: Signoraggio al Reddito di Cittadinanza
Nicolò Bellia scrive:

Chi è convinto della necessità di convertire il Signoraggio, ai fini della istituzione del Reddito di Cittadinanza Universale, come indicato nell'allegato VERITA' SOCIALI, può inviare una semplice mail di adesione, all'indirizzo ngbellia@flashnet.it, ed il prenome dell'indirizzo elettronico verrà inserito in un elenco analogo all'allegato.

Ciascuno potrà consultare l'inserimento alla pagina http://www.bellia.com che sarà creata nei prossimi giorni e verrà aggiornata costantemente.

Ciò servirà a contare il numero degli aderenti al Progetto, per arrivare al punto di poter essere convincenti nei confronti delle Istituzioni.

Potete iniziare fin da subito e anche una mail bianca verrà interpetrata come adesione.

La mia risposta:

Caro Bellia,

aderisco volentieri al tuo progetto, facendo però presente che il signoraggio derivante dall'emissione di moneta cartacea è solo una parte del quadro.

Visto che la moneta cartacea costituisce appena dal 3 al 5 per cento della liquidità in circolazione e che rimane sostanzialmente invariata, quel signoraggio non sarà gran ché da distribuire. Inoltre, mi risulta che lo Stato italiano non ne abbia diritto: da quando impera l'Euro il signoraggio sulla moneta cartacea è appannaggio delle casse della Comunità Europea. Agli stati membri resta solo quello, minuscolo, sulla moneta metallica.

Molto di più interesserebbe il signoraggio sul rimanente 95 % della liquidità, che oggi va tranquillamente alle banche private. Queste, con il benestare della legge e sotto "controllo" della Banca d'Italia possono emettere credito (quel 95 % della liquidità) ben al di sopra della moneta in loro possesso. Ogni emissione di credito in eccesso alle riserve di una banca è una creazione di liquidità per la quale il signoraggio (tutti gli interessi durante la vita del prestito) va alla banca che emittente. La banca, in altre parole, so arroga il diritto di proprietà sulla liquidità creata da essa.

Chiederei perciò che non si parli solo del signoraggio sulla moneta cartacea ma anche di quello sulla moneta virtuale, creata dalle banche private.

- - -

Lo scritto al quale il messaggio di Bellia si riferisce:


VERITÀ SOCIALI

TUTTI I MALI DEL MONDO, DIRETTI ED INDIRETTI,
DERIVANO DAL SIGNORAGGIO



Il Signoraggio è la concessione alle BANCHE CENTRALI (Private!!!) di emettere moneta cartacea a costo tipografico e di cederle in prestito agli Stati, a prezzo pieno, gravate di interessi.

L’ammontare di questi prestiti costituisce il Debito Pubblico di ogni Stato, sul quale si continuano a pagare perennemente interessi, in una crescita infinita.

Tali interessi vengono pagati dai Cittadini attraverso le imposizioni fiscali.
L’Italia sulla base del trattato di Maastricht incrementa il proprio Debito con la Banca d’Italia (Privata!!!) per un massimo del 3% annuo del proprio Prodotto Interno Lordo, facendo crescere nel contempo l’ammontare degli interessi pagati annualmente dai Cittadini.

La costante crescita degli interessi e quindi delle imposizioni fiscali, non soltanto impoveriscono i Cittadini, sui quali si scaricano attraverso i Prezzi tutti i gravami fiscali, ma rendono inoltre non competitive le Aziende Nazionali, nei confronti di Paesi a bassi costi di produzione (Cina, Paesi dell’est europeo ed asiatico).

Ciò porterà ad una catastrofe economica senza precedenti se non si prendono le opportune misure.

La principale di tali misure è costituita dalla riappropriazione della Comunità Italiana del diritto di emissione diretta della propria moneta, ritirando la concessione di Signoraggio alla Banca d’Italia.

L’altra misura è costituita dalla Fiscalità Monetaria, cioè dello scarico fiscale (8% annuo) sulla Massa Monetaria e non più sulle Aziende e sui Cittadini (attuale Fiscalità Reddituale); ciò consentirà il riassorbimento graduale del Capitale della Banca d’Italia, formatosi nel tempo con il Signoraggio e che supera del 20% l’ammontare del Debito Pubblico.

Con ciò sarà possibile inoltre attuare il Reddito di Cittadinanza Universale che metterà ciascun Cittadino in condizione di gestire autonomamente la propria vita in base alle condizioni personali.

La scomparsa dalla Fiscalità Reddituale renderà le Aziende Italiane competitive nei confronti di qualsiasi Paese.

Perché ciò possa attuarsi rapidamente è necessario diffondere queste conoscenze, perché si formi una convinta Opinione Pubblica, capace di condizionare la Classe Politica.

* * *

Chi legge questo foglio è pregato di pensarne il contenuto, di parlarne e di diffonderlo via e-mail oppure come volantino, facendone copie.

Questa è l’unica via per salvare l’Italia dal disastro e nei nostri cuori e nelle nostre menti sta la responsabilità verso il futuro nostro e quello dei nostri figli.

* * *

Per approfondire gli argomenti sopra accennati, cercare in Internet la voce Signoraggio oppure digitare:
http://www.bellia.com
ngbellia@flashnet.it

_________________
.

Sepp Hasslberger

http://blog.hasslberger.com/

http://www.newmediaexplorer.org/sepp/


Ultima modifica di Sepp il ven ott 12, 2007 4:29 pm, modificato 1 volta in totale.

gio giu 02, 2005 12:19 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 09, 2005 5:48 pm
Messaggi: 52
Località: Roma
Messaggio Il fantasma del disavanzo pubblico
Il fantasma del disavanzo pubblico

Si pensa comunemente che le Banche di Emissione siano istituzioni pubbliche che hanno a cuore gli interessi dei cittadini e che non siano quindi a scopo di lucro. In realtà non si tratta affatto di enti statali ma di società private che generano utili colossali col “prestarci” il nostro denaro, contro la consegna di titoli fruttiferi. Sembra un’assurdità, ma è così che si genera il disavanzo dello Stato, quel famigerato debito pubblico che penalizza tutte le azioni di governo e grava sulle spalle dei cittadini.

L'articolo intero:

http://www.lapadania.com/PadaniaOnLine/ ... =54237,1,1

_________________
.

Sepp Hasslberger

http://blog.hasslberger.com/

http://www.newmediaexplorer.org/sepp/


gio gen 26, 2006 4:20 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it