Oggi è ven mag 25, 2018 10:42 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Dolcificante 
Autore Messaggio

Iscritto il: lun feb 07, 2005 10:24 pm
Messaggi: 4
Località: Sardegna
Messaggio Dolcificante
dolcificanti : vorrei sapere se sapete dirmi qualcosa su Edulcoranti Sodio ciclammato Sodio saccarinato Acesulfame potassio sono ingredienti di un dolcificante liquido grazie

_________________
curiosa


lun feb 07, 2005 10:41 pm
Profilo
Messaggio Dolcificanti artificiali
Iniziamo cosi: tutti gli ingredienti elencati sono chimici.
Ecco quello che so su ciascun ingrediente (dati presi dal libro Sugar Blues 2 di Lorenzo Acerra):

Acesulfame K E950 Noto come Sunette o Sweet One è stato approvato dalla FDA nel 1988 come sostituto dello zucchero. Acesulfame K sembra essere addirittura peggiore dell'aspartame e della saccarina. La sua approvazione e' basata su studi che erano inaccettabili per standard e pocedure (e forniti dai laboratori del produttore). Gli studi indicano che ha un effetto sinergico con altri cancerogeni, aumenta l'incidenza di cancri in animali, cioe' puo' aumentare il rischio di cancro nell'uomo. Vari studiosi stanno cercando di spingere la FDA a richiedere analisi piu' accurate su questo dolcificante. Una dura opposizione all'uso di acesulfame fu opposta dal CSPI che aggiunse che la sommnistrazione dell'acesulfame ha un effetto sulla tiroide nei topi, conigli e cani, e che la somministrazione dell'acetoacetamide all'1% e al 5% per 3 mesi causava la formazione di tumori benigni nei topi. La rapida apparizione dei tumori solleva gravi interrogativi sul potenziale cancerogeno della sostanza.

Ciclammati E952 In uno studio del 1969 in cui topi da laboratori furono alimentati con una miscela di saccarina e ciclammato, il ciclammato fu classificato come cancerogeno e bandito dalle vendite negli USA. Non si sa ancora se la cancerogita' era dovuto realmente ai ciclammati oppure alla saccarina, che era un mito troppo difficle da sfatare.
i ciclammati sono ancora banditi negli USA ma sono stati approvati in Europanel 1994. Alcuni test indicano che i ciclammati possono provocare danno genetico e atrofia testicolare. Non esiste alcuno studio a lungo termine sui ciclammati e tantomeno gli studi che esistono sono indipendenti.
Nel '73 la Abbot chiese la riconsiderazione del prodotto alla FDA, che dopo avere visto gli studi, negarono l'approvazione in quanto non era stato dimostrato l'innocuita' dei ciclammati.
Nell'82 ripresentarono altri dati e ancora una volta chiesero l'approvazione. Nell'84, questa commissione concluse dicendo che i dati indicavano l'innocuita' dei ciclammati!
Di nuovo nell'85 la national Academy of Sciences affermo' che alcuni test suggerivano che possono promuovere la crescita dei tumori quando si combinano ad altri cancerogeni.

La Saccarina E954 scoperta da due chimici nel 1879 ha resistito quasi un secolo senza che nessuno ne parlasse male. Nel 1977 la tesi sulla tossicità della saccarina venne dimostrato pubblicamente dal Canada's Health Protection Branch (equivalente in Canada alla FDA), che pubblico' un importante studio che dimostrava che la saccarina causava il cancro alla cisifellea nei topi. Da qui uscirono vari studi e proteste dalle ditte produttrici che si lamentavano che era gia' stato tolto un dolcificante sintetico adatto ai diabetici dal mercato (il ciclammato). A seguito il Congresso americano approvo' una legge che ne preveniva il bando ma richiedeva un avvertenza sulla possibile cancerogenicità.
Nel 1981 la saccarina fini' sulla lista dei probabili cancerogeni negli USA.
Comunque per tagliare breve ci sono stati vari studi che hanno dimostrato la cancerogicita' di questo dolcificante e altri invece che la smentivano. Chissa' perché nelle commissioni che hanno effettuato gli studi che smentivano la dannosita', piu della meta' dei votanti apparteneva al mondo dell'industria.

Insomma.... un opinione personale.....
Esistono alternative naturali! IO li eviterei! :wink:


mar feb 08, 2005 6:07 pm
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 28, 2005 3:55 pm
Messaggi: 38
Messaggio Risposta di Calendula
grazie ad amanda per la risposta .immaginavo che le zero calorie avevano un prezzo troppo alto "la salute" come naturali si intende zucchero fruttosio miele?
_________________
curiosa


mer feb 09, 2005 10:33 am
Profilo
Messaggio Dolcificanti naturali
Elenco le varie alternative ai dolcificanti chimici:

1) Diminuire lo zucchero gradualmente: ti assicuro che il piacere del "dolce" è solo un'abitudine! bevevo il caffè con 2 cucchiaini e mezzo, ora lo bevo quasi amaro. Ti dirà di più: adesso sento il sapore e l'aroma del caffè, prima non riuscivo a gustarlo, a percepirlo, perché lo zucchero e il sapore dolcissimo lo coprivano!

2) Zucchero integrale di canna.
diversamente dallo zucchero raffinato contiene minerali e vitamine (valori minimi, ma comunque superiori allo zucchero bianco che non ne contiene affatto). Il contenuto calorico a parità di peso è minore, ma di poco!

3) Miele integrale
Lo trovo un'ottima alternativa, ricchissimo di valori nutrizionali e poi, è naturale! La qualità del miele la riconosci dalla cristallizzazione dello stesso: vuol dire che non ci sono conservanti.

4) Succo di Agave.
L'agave è una pianta grassa da cui si estrae una sostanza dolcificante. E' naturale e lo trovi in erboristeria.

5) Succo d'acero

6) Fruttosio. Mi dici di averlo provato e di averci trovato un retrogusto amarognolo! Io non lo scarterei come alternativa... bisogna farci l'abitudine! Molto spesso le cose con un sapore accattivante hanno il peggior effetto sulla nostra salute. Seguire una dieta naturale, vuol dire abituarsi a sapori diversi... una volta fatta l'abitudine quello sarà il nuovo standard dei sapori!

7) Malto. Ne esistono di vari tipi: da fermentazione di riso, mais, orzo e di cereali in genere; anche questa può essere una buona alternativa, in quanto la lavorazione di questo prodotto è diversa da quella dello zucchero e quindi ricca di sostanze nutritive.

8) Melassa "Blackstrap". E' uno sciroppo ricchissimo di vitamine e minerali. La melassa "Blackstrap", contiene piò calcio del latte, più ferro delle uova, e più potassio di moltissimi cibi ed è molto ricca delle vitamine del complesso B. Ottima alternativa non credi?

8) Poi c'è la Stevia, ma questa pianta è stata bandita come ingrediente alimentare dalla commissione europea. Ha un potere dolcificante dalle 70 alle 400 volte superiore allo zucchero, non causa diabete, non contiene calorie, non altera il livello di zucchero nel sangue, non è tossica e inibisce la formazione della carie e della placca dentale; Ti starai chiedendo: "non è possibile, allora perché è stata vietata?!". Per lo stesso motivo che l'aspartame è di libero impiego.

Puoi trovare piu' informazioni sulla stevia su questo sito:
http://www.xmx.it/stevia.htm

Spero che ti sia di aiuto! :D

Amanda


ven feb 11, 2005 5:03 pm
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it