Oggi è mar nov 21, 2017 3:51 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Olodonzia: rimozione amalgama con Servizio Sanitario Naz. 
Autore Messaggio

Iscritto il: ven dic 23, 2005 5:26 pm
Messaggi: 4
Messaggio Olodonzia: rimozione amalgama con Servizio Sanitario Naz.
Ciao a tutti,

sono Ubi, un Naturopata Dentale che ha un sogno: creare una struttura odontoiatrica olistica che operi in regime di Accreditamento per la specialità di Odontostomatologia – Chirurgia Maxillo Facciale e che, quindi, sia convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale: che ne dite?

Ad esempio, si potrebbe (dopo tante parole e tanta teoria) fare qualcosa di concreto, economico ed ecologico per tutti, in tema d’odontoiatria naturale/olistica (olodonzia).

Ed esempio si potrebbe effettuare, nella struttura polifunzionale/polispecialistica che ho intenzione di creare, un servizio di rimozione con multi-protezione dell'amalgama (con protocollo scritto e certificato dalla Carta dei Servizi) e la sua sostituzione con bio-materiali più tollerati dall'organismo. Segue una bozza di protocollo d'intervento:

DECALOGO DELLA RIMOZIONE PROTETTA DI AMALGAMA
SOSTITUZIONE CON COMPOSITI e/o CON INTARSI IN COMPOSITO
TERAPIA BIOLOGICA/OMEOPATICA D’ACCOMPAGNAMENTO
IN CONVENZIONE CON IL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE

1. Visita eseguita con micro telecamera endorale (*);
2. Ricerca correnti endorali con micro-galvanometro (a tariffa piena);
3. Determinazione della corretta sequenza temporale di rimozione (a tariffa piena);
4. Stesura del piano d’intervento e dei costi (*);
5. Determinazione della terapia biologica individuale d’accompagnamento (a tariffa piena);
6. Inizio rimozione amalgama (protocollo svedese e/o enucleazione), con protezione plurima, (diga di gomma, aspirazione-clean-up, aria/ossigeno, occhialini/pezzuola per occhi, copertura dei vestiti, detersione viso) (a tariffa piena);
7. Terapia biologica prima, durante e dopo ogni rimozione d’amalgama(a tariffa piena);
8. Esecuzioni otturazioni provvisorie (se necessarie) (*);
9. Esecuzione delle otturazioni/restauri definitivi (*);
10. Eventuali visite di controllo delle otturazioni e/o della terapia d’accompagnamento (*)

N.B. (*) = con tiket S.S.N., quindi con una spesa assolutamente contenuta!!!

Che ne dite? Prima di imbarcarmi nella realizzazione della struttura vorrei ricevere dei pareri di persone che potrebbero essere interessate (se decido di farlo, aprirò nella zona nord di Milano).

Ciao a tutti da Ubi.

P.S.: Se volete saperne di più sulla Naturopatia Dentale e sull'A.N.D. (Accademia di Naturopatia Dentale), potere visitare il nostro sito ufficiale http://www.olodonzia.it


ven gen 27, 2006 9:02 am
Profilo
Messaggio 
ciao ubi, credo che sia un ottima idea... magari esistesse qualcosa di simile a roma! Fino ad adesso ne ho trovati veramente pochi di dentisti bravi che fanno la rimozione come si deve!
A chi potesse interessare cmq c'e' il Dott. Paolo Zavarella che ha rimosso le amalgame a mia madre e devo dire che ha fatto un ottimo lavoro. Io ho appuntamento la prossima settimana... :roll:

In bocca al lupo per la struttura e tienimi aggiornata! :)
Amanda


ven gen 27, 2006 11:27 am
Messaggio Come contattarti?
Caro Ubi,
da giorni sto cercando di mettermi in contatto con te (per conto di mia moglie) per avere e dare informazioni sul suo progetto di aprire uno studio dentistico olodontico in provincia di Venezia.
Puoi inviarmi per e-mail i tuoi recapiti in modo che lei possa contattarti? Preciso che per ora non ha una mail a disposizione (stiamo acquistando un computer nuovo).
saluti
Loris

loris(chiocciola)geomar.ing.unipd.it
[/url]


gio mar 09, 2006 10:03 am
Messaggio 
caro ubi, sono un odontoiatra olistico
Mi occupo di olismo in odontoiatria da circa dieci anni
sono docente al master in medicine naturali all'università di Tor Vergata
E' molto ineteressante il tuo progetto e mi piacerebbe avere maggiori informazioni o comunicare con te
il mio impegno come odontoiatra olistico, è in primo luogo l'informazione
il paziente è spesso confuso perchè purtroppo le cosiddette medicine alternative confondono il paziente e il concetto di malattia
per me la medicina è una e come odontoiatra osservo e curo il paziente utilizzando una porta d'ingresso specifica e cioè la bocca...Inizia così un viaggio all'interno del corpo che grazie ad un'analisi globale della bocca mi permette di ottenere una guarigione che non è ovviamente ferma soltanto in bocca. Io sono una planasiana e lavoro utilizzando la RNO (riabilitazione neuro occlusale) dal bambino all'adulto, considerando la funzione il principale elemento diagnostico...per quanto riguarda mercurio, focolai, cavitazioni intossicazioni da metalli pesanti lavoro seguendo gli insegnamenti della scuola tedesca nel campo della medicina biologica...aspetto tue notizie


gio mag 04, 2006 8:00 pm
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it