Oggi è gio dic 14, 2017 2:34 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio 
Autore Messaggio

Iscritto il: gio apr 26, 2007 11:05 am
Messaggi: 7
Messaggio Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio
ciao a tutti,

spero d'aver postato nella sezione giusta, se no, vedete voi dove spostarla.
sta nascendo un nuovo movimento Antipro da e per i consumatori di canapa, sono pochi giorni che è partito il tutto, ma ci tenevo ad informare anche un forum come il vostro.....

Cita:
Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio

Per lo Stato siamo criminali o nella migliore delle ipotesi dei fuorilegge! Noi non vogliamo essere né criminali né fuorilegge! Per questo chiediamo la revisione della legge varata dal governo Berlusconi e denominata Fini-Giovanardi.

Premesso che siamo fermamente convinti che nessun frutto del Creato possa essere proibito in quanto patrimonio dell’umanità, dobbiamo constatare che fino all’entrata in vigore della legge Fini-Giovanardi, che fu inserita all’ultimo momento nel pacchetto di norme relative alle Olimpiadi Invernali di Torino (2006) ed approvata in fretta e furia dal Parlamento, centinaia di migliaia di cittadini, colpevoli di avere solo abitudini diverse da quelle convenzionalmente accettate, erano tollerati e in qualche modo tutelati dalla differenziazione che la precedente legge (Craxi-Jervolino-Vassalli da cui vennero cancellate dal referendum del 93′ le parti relative alla modica quantita’) prevedeva tra droghe leggere e droghe pesanti.

Aver abolito quella distinzione ha reso il discorso sulla pericolosità delle droghe confuso ed inconcludente, poiché avendo creato un bacino di potenziale criminalità che coinvolge tutti gli strati sociali, cittadini di ogni età, di ogni professione e di ogni regione italiana in virtù di un crimine inesistente, si è perso il filo conduttore che mirava ad individuare un disagio sociale ed è rimasto solo un fenomeno amplificato da una discutibile legge che colpisce indiscriminatamente sia gli spacciatori e sia gli autoproduttori e consumatori di canapa.

Condividiamo il profilo che la signora Mikki Norris, responsabile negli USA del Cannabis Consumers Campaign, traccia del consumatore abituale di canapa:

“Osservo da anni i fumatori di cannabis, e sono colpita dal fatto che sono tra le persone più intelligenti, talentuose, interessanti, divertenti, lavoratrici, affettuose, dignitose, di successo, oneste che io conosca. Vivono la loro vita semplicemente come ogni altro. Lavorano, pagano le tasse, si occupano della famiglia e contribuiscono
alla comunità.Poi penso che tutte queste persone sono considerate dei criminali agli occhi della legge… non ha senso!
I cosiddetti “drug-test” determinano se qualcuno è adatto o no per fare un lavoro, partecipare in attività scolastiche, essere un genitore o stare fuori di prigione, al di là di quelle che sono le sue qualifiche, la sua storia lavorativa, le referenze e i risultati conseguiti. In pratica, siamo giudicati dalle nostre urine, dal sudore, dalla saliva, dai capelli piuttosto che dalle nostre azioni e dal nostro comportamento. Questa è discriminazione.”

Riconoscendoci perfettamente nella descrizione della signora Norris e condividendo le sue conclusioni chiediamo di stimolare un confronto sulla legge Fini-Giovanardi di cui avvertiamo una urgente necessità di revisione a causa del suo carattere persecutorio.
Ogni giorno decine di persone finiscono nelle maglie della Giustizia, costrette a subire l’umiliazione della schedatura, della detenzione in isolamento e del conseguente processo alla stregua di qualsiasi malfattore.
O in alternativa, si rischia di essere soggetti a sanzioni amministrative che con il ritiro della patente e passaporto e l’eventuale sequestro dell’autovettura rende chiunque impossibilitato a svolgere la propria attività professionale e participare con serenità alle relazioni sociali, oltre al rischio di perdere l’affidamento dei figli, il porto d’armi, il diritto a donare sangue e a svolgere attivita’ sportiva…

Crediamo sia doveroso rispettare qualsiasi legge che non contravvenga alla dichiarazione universale dei diritti umani approvata dall’ ONU:

“Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti (I° articolo, anno1948) … essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”.

Alla luce di questa dichiarazione, affermiamo che l’attuale legge denominata Fini-Giovanardi è offensiva persino nei confronti di questo primo ed innocuo principio.

Riteniamo altresì che la legge sia lesiva delle norme e delle leggi che regolano il diritto alla privacy, in quanto essendo sia la coltivazione che l’uso di canapaa scopo esclusivamente privato, mette in stato di criminalizzazione gli stili di vita e gli aspetti culturali che milioni di persone praticano e condividono.

Paradossalmente, l’applicazione fobica della legge può paragonarsi al crimine di girare nudi in casa propria con le tapparelle abbassate, essere spiati dal buco della serratura e denunciati per “oltraggio al pudore”!

Riteniamo la legge Berlusconi-Fini-Giovanardi responsabile di favorire il mercato dell’illegalità, in quanto, dando la possibilità alle organizzazioni criminali di gestire la distribuzione e la diffusione di qualsiasi sostanza ritenuta illegale, permette di spacciare sullo stesso mercato droghe leggere e pesanti, alimentando il “culto dello sballo” che nulla ha a che vedere con l’uso consapevole e cosciente della canapa.
Questa legge alimenta la confusione e l’ignoranza e per la criminalità organizzata, specialmente l’ignoranza è, come tutti ben sanno, fonte di grandi proventi.

Chiediamo di valutare non solo i danni subiti da onesti cittadini che amano solo coltivare in proprio una pianta assurdamente proibilta, ma anche di considerare il danno che la legge Fini-Giovanardi provoca di riflesso anche alle strutture dello Stato.
Se è vero che un detenuto su quattro è in stato di detenzione per “droga”, possiamo presupporre che almeno uno su dieci sia in prigione o agli arresti domiciliari per essere semplicemente un coltivatore o consumatore in proprio di canapa e ricordando che la precedente legge non criminalizzava questi comportamenti, aver creato una nuova criminalità, ha causato di conseguenza un preoccupante ingolfamento dei Tribunali, un ingiustificato affollamento nelle carceri e un inutile dispendio di uomini e mezzi delle forze dell’ordine impegnate a reprimere una criminalità di fatto inesistente.

Vogliamo infine confutare la teoria che considera la marijuana come il trampolino di lancio verso droghe pesanti e letali.
Molti di noi sono genitori con figli ventenni o adolescenti e ci rendiamo conto che non affrontare il tema delle droghe con estrema obiettività ed onestà intellettuale, non fa altro che alimentare confusione intorno al problema e non fornisce indispensabili elementi di conoscenza in grado di evitare il pericolo, pensiamo che debba esserre fatta conoscere ai nostri giovani la differenza che passa tra una lucertola ed un coccodrillo, poiché senza questa conoscenza si rischia di venire ingoiati.

Legalizziamolacanapa.org
https://legalizziamolacanapa.org

Hempyreum.org
http://www.hempyreum.org

Partito della Canapa
http://www.facebook.com/pages/Partito-d ... 9491668065

Movimento Antiproibizionista Italiano
http://www.facebook.com/group.php?gid=2 ... 993&ref=mf

Eticaforum.com
http://www.eticaforum.com
http://www.eticaforum.com/forum

PIC Pazienti Impazienti Cannabis
http://www.pazienticannabis.org

Overgrow.it
http://www.overgrow-italy.nl

per aderire da privati: http://www.legalizziamolacanapa.org/?page_id=101
per aderire o contattare il movimento: http://www.legalizziamolacanapa.org/?page_id=20

_________________
[color=green]T.I.A.C.C.A.C.I. Produzioni Forum T.I.A.C.C.A.C.I.


mer feb 10, 2010 5:29 pm
Profilo

Iscritto il: gio apr 26, 2007 11:05 am
Messaggi: 7
Messaggio Re: Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio
Ciao a tutti,

in questo momento siamo in 187 iscritti a questa mailing list, continuiamo a cercare simpatizzanti tra le nostre amicizie e conoscenze, con l'obiettivo di arrivare a 200 con il prossimo aggiornamento.

La data dell'invio del dossier ai parlamentari si avvicina e per il mese di aprile dovremo essere un bel numero per cercare di fare qualcosa tutti insieme, per far sentire la voce di chi non vuole essere né criminale, né malato agli occhi della società, fidiamo nella vostra mobilitazione!

La prima notizia: è stato aperto un sito della coalizione su MySpace che raccoglie musicisti impegnati nella battaglia antiproibizionista:

<http://www.myspace.com/527030347>

In soli due giorni 60 adesioni tra gruppi e vari artisti hanno contribuito ad allargare il fronte di questo Movimento e speriamo di poter godere del loro contributo in un live concert da organizzare per giugno.

La seconda notizia: la coalizione ora è presente ufficialmente anche su Fb:

http://www.facebook.com/pages/COALIZIONE-PER-LA-LEGALIZZAZIONE-legalizziamolacanapaorg/10150156950945445?v=wall

Un invito a tutti a diventare fans del gruppo a cercare nuovi iscritti e diffondere la notizia della costituzione del Movimento e dei suoi progetti.

Terza notizia: martedì sera in una piacevole serata abbiamo avuto modo di incontrarci tra i responsabili di legalizziamolacanapa.org, partito della canapa e movimento antiproibizionista italiano, insieme ad alcuni altri amici che hanno portato oltre alla gradita presenza anche un apprezzabile contributo.

Abbiamo convenuto sulla necessità di organizzare una presenza territoriale, almeno a livello regionale. Il Partito della Canapa sarà il punto di riferimento di questo tentativo di organizzazione, avendo già alcune realtà su Fb a livello territoriale.

Dobbiamo cominciare a metterci la faccia oltre i nicks se vogliamo dimostrare di non essere criminali e quindi un caloroso invito a tutti ad iscriversi ai gruppi territoriali già esistenti o proporne di nuovi nelle regioni ancora senza presenza.

Una volta raggiunto un numero discreto di adesioni, è nell'intenzione organizzare un'assemblea nazionale dove poter discutere e tracciare le linee guida per continuare la resistenza, affinare l'organizzazione e preparare un congresso dove possa essere dibattuta la questione canapa nei suoi molteplici aspetti applicativi ed evidenziare la contraddizione che nella legge 49/06 penalizza i nostri innocui comportamenti.

Buon lavoro a tutti nella ricerca di nuovi simpatizzanti e sostenitori, sarà scontato ma è solo dall'UNIONE che può venire la FORZA!

_________________
[color=green]T.I.A.C.C.A.C.I. Produzioni Forum T.I.A.C.C.A.C.I.


gio mar 18, 2010 6:29 pm
Profilo

Iscritto il: gio apr 26, 2007 11:05 am
Messaggi: 7
Messaggio Re: Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio
newsletter

Cari amici, abbiamo inziato oggi il tentativo di sensibilizzare media ed Istituzioni, inviando la comunicazione e il bollettino di guerra che segue a:

184 tra agenzie di stampa, testate giornalistiche e redazioni TV e Radio

ai Presidenti di Camera e Senato, ai Presidenti dei gruppi parlamentari e ai Segretari dei seguenti partiti: PdL - PD - UDC - IdV - Lega - PR - RC - Sinistra Ecologia Libertà e Verdi.

Ai destinatari politici fra qualche giorno dovremo inviare una mail personale il cui testo è in preparazione e vi sarà comunicato al massimo ai primi della prossima settimana.

E' importante continuare a far conoscere il progetto e invitare tutti coloro che possiamo sensibilizzare ad aderire alla news letter, dobbiamo mirare ad una grande mobilitazione.

Grazie a tutti per la collaborazione e il sostegno. Un abbraccio

Oggetto: Effetti devastanti della legge 49/06

Gentili Signori, questa news letter, contenente un reale “bollettino di guerra” viene inviata agli organi istituzionali e ai canali mediatici, nel contesto dell’opera di sensibilizzazione che, la Coalizione per la legalizzazione della canapa, sta effettuando per chiedere che la natura repressiva e inconcludente della legge 49/06 denominata “Fini-Giovanardi” venga sottoposta a revisione, in quanto, come potrete constatare dall’elenco degli arresti e dei provvedimenti giudiziari che segue, risulta ingiustificato un simile accanimento nei confronti di pacifici cittadini rei di condividere abitudini non convenzionali, ma assolutamente innocue per se stessi e per la società civile.
Ogni giorno decine di persone incappano nelle maglie della Giustizia per il semplice fatto di coltivare poche piante di canapa o per la detenzione di minime quantità di quella che impropriamente viene definita una droga.
Questa applicazione! fobica della legge, molto somigliante ad una vera e propria caccia alle streghe, oltre a creare inutili vittime, genera anche un non indifferente ed ingiustificato costo per lo Stato in termini di impiego delle forze dell’ordine e dell’apparato giudiziario (carceri e tribunali!), per reprimere una criminalità di fatto inesistente.
Inoltre, vorremmo porre alla Vostra attenzione il fatto che, essendo le notizie riportate di seguito, trattate quasi esclusivamente a livello di cronaca locale, manca la percezione e l’attenzione di quanto il fenomeno repressivo sia diffuso a livello nazionale e quindi non ulteriormente tollerabile in una democrazia avanzata.
Sarà nostra premura aggiornarVi mensilmente degli effetti devastanti della legge Fini-Giovanardi, con la speranza che attraverso il Vostro intervento, questo tipo di informazioni possa cessare al più presto.
Cordialmente

Coalizione per la legalizzazione della c! anapa
www.legalizziamolacanapa.org

Note:
! 1 - abbiamo voluto segnalare appositamente anche episodi di quella che, a causa della legge, viene considerata “piccola criminalità” per dimostrare come questa sia conseguenza del cieco proibizionismo e non della tendenza al comportamento criminale degli individui coinvolti, in quanto, in possesso di coloro che sono stati ritenuti spacciatori non sono state trovate altre sostanze, né armi.
2 – abbiamo evitato di inserire le numerose notizie relative agli arresti per detenzioni superiori ai 100 g. di marijuana o hashish, nonostante il più delle volte sarebbe dimostrabile il possesso come scorta per uso personale e non atto imputabile all’attività di spaccio.


Lo Stato contro la canapa
Bollettino di Guerra dal 01/01/2010 al 31/03/2010
Fonte: www.hempyreum.org


Gennaio 2010

MercoledÏ 06 Gennaio 2010 - Assisi
Carabinieri di Assisi scoprono serra per stupefacenti !
Gli uomini dell'arma hanno ritrovato ben 10 grammi di "maria" ed alcune piante.
http://www.umbrialeft.it
----------------------------------------
MercoledÏ 06 Gennaio 2010 - Rimini
22enne incensurato in manette a Montefiore per spaccio di marijuana.
Addosso aveva 1 grammo e mezzo di marijuana.
http://www.newsrimini.it
----------------------------------------
LunedÏ 18 Gennaio 2010 - Rimini
Denunciato 28enne: aveva 6 piante di marijuana in casa
http://www.romagnanoi.it
----------------------------------------
LunedÏ 18 Gennaio 2010 - Barletta
Barletta, città passata al setaccio da parte dei Carabinieri
Nel corso del servizio, sono stati "pizzicati" e segnalati quali assuntori di stupefacenti
6 giovani, in possesso di altrettante dosi di marijuana.
http://www.bat24ore.it
----------------------------------------
MercoledÏ 20 Gennaio 2010 - Trento82 enne coltiva marijuana "Ë per le mie galline"
L'agri coltore utilizzava la cannabis sativa come fibra al posto del cotone, come antiparassitario biologico e come mangime per le galline, come si faceva una volta nelle valli trentine.
http://www.leggo.it
----------------------------------------
MercoledÏ 20 Gennaio 2010 - Como
Coltivava canapa nel bosco di Albavilla: patteggia quasi 2 anni.
Le piantine trovate erano sedici.
http://www.ciaocomo.it
----------------------------------------
GiovedÏ 21 Gennaio 2010 – Reggio Emilia
Droga: coltiva marijuana in casa, muratore arrestato dai CC
http://www.ansa.it
----------------------------------------
GiovedÏ 21 Gennaio 2010 - Latina
Arrestato per serra di marijuana in ditta.
http://espresso.repubblica.it
----------------------------------------
VenerdÏ 22 Gennaio 2010 - Como
Nei guai per piante di marijuana.
http://ilgiorno.ilsole24ore.com
---------------------! -------------------
VenerdÏ 22 Gennaio 2010 - Varese
Arrestato un operaio di 35 anni.
In casa aveva 30 grammi di erba e oltre 100 semi di marijuana.
http://www.sateliosnews.it
----------------------------------------
Sabato 23 Gennaio 2010 - Como
Condannato per una pianta di canapa a un anno e quattro mesi di carcere.
http://ilgiorno.ilsole24ore.com
----------------------------------------
Sabato 23 Gennaio 2010 - Perugia
Marijuana nascosta in auto, arrestato operaio Tifernate
Finito in manette dopo essere stato trovato in possesso di 28 grammi di marijuana.
http://www.agi.it
----------------------------------------
Sabato 23 Gennaio 2010 - Perugia
Coltivava marijuana in casa, 23enne arrestato ad Assisi
http://www.agi.it
----------------------------------------
MercoledÏ 27 Gennaio 2010 - Grosseto
Marijuana in giardino patteggia 5 mesi il vicecapo dei vigili
Se! questrate nove piante di marijuana e droga della stessa natura! per cir ca quattordici grammi.
http://iltirreno.gelocal.it
----------------------------------------
Domenica 31 Gennaio 2010 - Bari
Bitetto: piante di marijuana in casa, arrestati
Si tratta di due incensurati, che in un locale coltivavano in vaso due piantine di marijuana.
http://www.ilpaesenuovo.it
----------------------------------------
Domenica 31 Gennaio 2010 - Parma
Rappresentante d'istituto denunciato per droga
I militari hanno perquisito la sua stanza trovando in tutto 18 grammi di droghe leggere.
http://parma.repubblica.it
----------------------------------------
Domenica 31 Gennaio 2010 - Messina
Tortorici: in arresto un 26enne in possesso di 40 grammi di marijuana, per il giovane sono scattate le manette.
http://parcodeinebrodi.blogspot.com

Febbraio 2010

Sabato 06 Febbraio 2010 - Enna
Coltivava marijuana. In manette un 25enne
Trovate 25 piante e diverse foglie di dr! oga in via di essiccazione.
http://www.livesicilia.it
----------------------------------------
Sabato 06 Febbraio 2010 -Ragusa
Ispica. Arrestato dai carabinieri un giovane di 20 anni.
Il giovane è stato trovato in possesso di dodici grammi di marijuana.
http://www.radiortm.it
----------------------------------------
Sabato 06 Febbraio 2010 - Sassari
Li Punti: Fermato spacciatore di marijuana
Sono scattate le manette dopo essere stato trovato in possesso di una ventina di dosi di Marijuana.
http://notizie.alguer.it
----------------------------------------
Sabato 06 Febbraio 2010 - Imola
Aveva marijuana nel giubbotto. Arrestato 45enne faentino.
Nel suo giubbotto è stato trovato un sacchetto di cellophane con 18 grammi di marijuana.
http://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.com
----------------------------------------
Sabato 06 Febbraio 2010 - Napoli
Preso pusher in via D&! rsquo;Angiò, aveva 12 grammi di marijuana.
http://! www.torr esette.it
----------------------------------------
Sabato 06 Febbraio 2010 - Messina
Arrestato un giovane, deteneva circa un grammo di marijuana.
http://capodorlando.blogolandia.it
----------------------------------------
LunedÏ 08 Febbraio 2010 - Trento
Droga: grappa alla marijuana, arrestato un imprenditore.
http://www.ansa.it
----------------------------------------
LunedÏ 08 Febbraio 2010 - Napoli
Droga fai da te, sequestrate 4 piante di marijuana .
http://www.melitoonline.it
----------------------------------------
MercoledÏ 10 Febbraio 2010 - Sorrento
Fermato con marijuana indosso, arrestato.
I militari hanno trovato circa 40 grammi di marijuana.
http://www.stabiachannel.it
----------------------------------------
MercoledÏ 10 Febbraio 2010 - Sorrento
Segnalati due ventenni, trovati in possesso di 8 grammi di semi di marijuana e di! 5 grammi di marijuana.
http://www.stabiachannel.it
----------------------------------------
MercoledÏ 10 Febbraio 2010 - Bari
Bisceglie. Deteneva marijuana in campagna
Arrestato, aveva nascosto 40 grammi di marijuana in campagna ed è finito in carcere.
http://www.bisceglie15giorni.com
----------------------------------------
VenerdÏ 12 Febbraio 2010 - Benevento
21enne trovato in possesso di 10 grammi di marijuana: denunciato
http://www.ilquaderno.it
----------------------------------------
Domenica 14 Febbraio 2010 – San Benedetto
Marijuana in congelatore: 25enne arrestato
Trovate 4 piantine di marijuana
http://www.ilsegnale.it
----------------------------------------
LunedÏ 15 Febbraio 2010 - Cosenza
Avevano realizzato una mini piantagione di cannabis
Due fratelli di 20 e 23 anni sono finiti in manette
http://www.internapoli.it
----! ------------------------------------
MartedÏ 16 Febb! raio 201 0 - Cagliari
Cagliari: 4 denuncie.
Durante un controllo i quattro sono stati trovati in possesso di due grammi di hashish e cinque di marijuana.
http://www.libero-news.it
----------------------------------------
MercoledÏ 17 Febbraio 2010 – L’Aquila
Gdf: Sequestrati 14 grammi di hashish e 8 grammi di marijuana
http://www.ilcapoluogo.com
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - loc. non segnalata
Controlli dei carabinieri per prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti
Sono stati sequestrati uno spinello, due grammi di droga leggera tipo cannabis e una scatoletta metallica idonea a conservarla
http://peppetringali.myblog.it
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - Piacenza
Piacenza calcio, positivo alla cannabis il terzo portiere Serena
http://www.radiosound95.it
------------------------------------! ----
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - Brindisi
Droga nel suo bar: ai domiciliari giovane donna
Sono stati rinvenuti circa 10 grammi di droga tra hashish e marijuana,
http://www.brundisium.net
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - Terni
Denunciati due giovani narnesi
Li hanno infatti trovati in possesso di un piccolo quantitativo di marijuana.
http://www.terninrete.it
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - Trieste
Nell’auto di "Rambo" marijuana
Nella tasca della portiera sono stati rinvenuti tre grammi di marijuana.
http://sifmanci.myblog.it
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - Viterbo
Detenzione e spaccio di droga, arrestato 22enne
Trovato in possesso di una katana e di stupefacenti: 10 grammi di hashish. http://www.tusciaweb.it
----------------------------------------VenerdÏ 19 Febbraio 2010 - Messina
Arrestato un 2! 5enne pe r spaccio di droga
Ë stato trovato in possesso di 7 semi di Cannabis Indica e di 1 grammo di Marijuana.
http://www.omniapress.net
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Febbraio 2010 – Reggio Emilia
Calcio, Reggiana: Guerra positivo a cannabis
http://sport.repubblica.it
----------------------------------------
Sabato 20 Febbraio 2010 - Rimini
Droga leggera, pena "soft" per una coppia.
Il chilo di erba non era affatto un chilo e serviva ala ragazza, affetta da sclerosi multipla, Condannati lui a 10 mesi e lei a 8.
http://www.romagnanoi.it
----------------------------------------
Sabato 20 Febbraio 2010 - Ragusa
Aveva 30 gr di marjiuana
Condannato alla pena di mesi 8 di reclusione e 2100 euro di multahttp://www.ilgiornalediragusa.it
----------------------------------------
GiovedÏ 25 Febbraio 2010 - Benevento
Scoperti con 1,4 grammi di marijuana: ! prima segnalazione per due giovani
http://www.ilquaderno.it/
----------------------------------------
GiovedÏ 25 Febbraio 2010 – Lido Adriano
Pizzicato con la droga in auto
Nei guai un 32enne italiano sorpreso dalla polizia con quasi 10 grammi di hashish.
http://www.romagnanoi.it/
----------------------------------------
Sabato 27 Febbraio 2010 – Firenze
Tre autisti bus positivi ai test antidroga, sospesi per 6 mesi.
http://www.libero-news.it
----------------------------------------
Domenica 28 Febbraio 2010 - Ancona
Droga: CC Fabriano scoprono famiglia assuntori
Trovato mezzo grammo di hascisc e alcune piante coltivate in serra
http://www.ansa.it

Marzo 2010

MercoledÏ 03 Marzo 2010 - Faenza
Controlli antidroga, due pregiudicati denunciati a piede libero.
Sorpresi uno con 0,5 grammi di marijuana e il secondo con un frammento di hashis! h.
http://www.romagnaoggi.it
-----------------------! -------- ---------
MercoledÏ 03 Marzo 2010 – Ravenna
Coltivava marijuana in casa, arrestato
Trovate 11 piante di cannabis cresciute all'interno di una serra.
http://www.romagnaoggi.it
----------------------------------------
VenerdÏ 05 Marzo 2010- Roma
Serra marijuana in appartamento: arrestata coppia
Trovate e sequestrate oltre 20 piantine di marijuana.
http://roma.repubblica.it
----------------------------------------
Domenica 07 Marzo 2010 - Palermo
Scoperta una coltivazione indoor di marijuana, denunciato minorenne
I carabinieri hanno scoperto otto vasi di piante e vario materiale utile per la coltivazione.
http://www.90011.it
----------------------------------------
LunedÏ 08 Marzo 2010 - Benevento
Marijuana in casa, denunciato 44enne tunisino
Il Nucleo CC Cinofili di Napoli, ha trovato 8 grammi di marijuana.
http://www.ilquaderno.it
--------------------------! --------------
LunedÏ 08 Marzo 2010 - Reggio Calabria
Incensurato arrestato a Pellaro per spaccio di marijuana
Sono stati trovati in un casotto 30 grammi dí erba.
http://www.reggiotv.it
----------------------------------------
LunedÏ 08 Marzo 2010 - Sondrio
Arresti e denunce in provincia di Sondrio
I carabinieri di Tirano hanno trovato 30 grammi di marijuana.
http://www.adamellonews.com
----------------------------------------
LunedÏ 08 Marzo 2010 - Sondrio
Segnalato un giovane, aveva con sé 6 grammi di marijuana e mezzo di hashish.
http://www.adamellonews.com
----------------------------------------
LunedÏ 08 Marzo 2010 - Palermo
Un arresto per droga a Palermo
Trovato in possesso di 15 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana
http://www.gds.it
----------------------------------------
LunedÏ 08 Marzo 2010 - Messina
Segnalazioni dei CC per droga
Trovati rispettivamente i! n posses so di grammi 3 di marijuana e di grammi 4 della suddetta sostanza.
http://parcodeinebrodi.blogspot.com
----------------------------------------
MercoledÏ 10 Marzo 2010 - Bari
Arrestato un altro spacciatore
E’ stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana
http://www.bisceglie.ilfatto.net
----------------------------------------
VenerdÏ 12 Marzo 2010 - Brescia
Due fratelli in manette nel bresciano
Sequestrate 27 piante di marijuana
http://www.adnkronos.com
----------------------------------------
VenerdÏ 12 Marzo 2010 - Ragusa
Due giovani arrestati dai carabinieri.
Uno coltivava cinque-sei piantine di marijuana, l’altro aveva alcuni grammi di marijuana.
http://www.radiortm.it
----------------------------------------
VenerdÏ 12 Marzo 2010 - Cuneo
Sorpreso con 3 piantine di marijuana, giovane condannato a 4 mesi di reclusione http://www.targatocn! .it
----------------------------------------
Domenica 14 Marzo 2010 -. Roma
Esquilino, un arresto
Coltivava 17 piante di.marijuana in casa
http://roma.repubblica.it
----------------------------------------
Domenica 14 Marzo 2010 - Treviso
Una serra di marijuana in casa: arrestato
http://www.oggitreviso.it
----------------------------------------
Domenica 14 Marzo 2010 - Bolzano
Guerra allo spinello, siamo a 25 turisti segnalati all’Autorità Giudiziaria.
Sequestrati complessivamente 70 grammi di hashish, 25 di marijuana e 22 spinelli.
http://www.notiziarioitaliano.it
----------------------------------------
Domenica 14 Marzo 2010 - Siracusa
Palazzolo Acreide: finisce in manette perché scovato con 38 grammi di marijuana
http://www.siracusanews.it
----------------------------------------
Domenica 14 Marzo 2010 - Pescara
Montesilvano: controlli antidroga! dei Carabinieri
Quattro ragazzi sono stati denunciati pe! r circa 4 grammi di marijuana.
http://www.ilpescara.it
----------------------------------------
Domenica 14 Marzo 2010 – Messina
Operazioni dei CC in città e provincia
Un giovane è stato trovato in possesso di un grammo di marijuana. http://www.melitoonline.it
----------------------------------------
MartedÏ 16 Marzo 2010 - Salerno
S .Giovanni a Piro. 55enne in manette
Scoperta coltivazione di quindici piante di marijuana
http://www.12mesi.it
----------------------------------------
GiovedÏ 18 Marzo 2010 - Como
Coltiva marijuana in un vaso in casa, arrestato
http://ilgiorno.ilsole24ore.com
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Marzo 2010 - Ragusa
Condannato a un anno presunto spacciatore
Nella sua abitazione, sono state rinvenute alcune piantine di marijuana coltivate in casa http://www.corrierediragusa.it
----------------------------! ------------
VenerdÏ 19 Marzo 2010 - Messina
Una segnalazione alla prefettura per uso di sostanze stupefacenti
Il giovane è stato trovato in possesso di un grammo di marijuana.
http://parcodeinebrodi.blogspot.com
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Marzo 2010 - Cuneo
Denunciati due giovani per uso di hashish
Ad uno è stato trovato uno spinello di hashish e ad un secondo due grammi di hashish http://www.grandain.com
----------------------------------------
VenerdÏ 19 Marzo 2010 - Pesaro
Carabinieri: segnalati tre giovani assuntori di droga
Tre giovani sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di hashish http://www.fanoinforma.it
----------------------------------------
VenerdÏ 19 marzo 2010 - Padova
Stavano entrando al Gran Teatro per assistere al concerto di J-Ax, denunciate quindici persone come assuntori di stupefacenti.
http://www.ricer! ca.gelocal.it
-----------------------------------------Lune dÏ 22 marzo 2010 - Firenze
Trovato con l'hashish. Arrestato giovane di Scarperia
http://www.okmugello.it
-----------------------------------------
LunedÏ 22 marzo 2010 - Viterbo
Studente finito in manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura.
http://www.ontuscia.it
-----------------------------------------
LunedÏ 22 marzo 2010 - Avezzano
Tratti in arresto due studenti per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
http://www.marsicanews.it
-----------------------------------------
LunedÏ 22 marzo 2010 - Messina
Gioiosa marea, tratto in arresto con 5 grammi di marijuana.
http://www.corrieredisicilia.it
-----------------------------------------
LunedÏ 22 marzo 2010 - Frosinone
Coltivavano marijuana nel giardino, due arrestati dai carabinieri.
h! ttp://www.iltempo.ilsole24ore.com
------------------------------------------
LunedÏ 22 marzo 2010 - Frosinone
Coltivavano marijuana nel giardino, due arrestati dai carabinieri.
http://www.iltempo.ilsole24ore.com
------------------------------------------
MercoledÏ 24 marzo 2010 - Genova
I carabinieri di Genova, hanno denunciato per produzione detenzione e trasporto di stupefacenti tre ragazzi genovesi, sorpresi mentre trasportavano piante di marijuana a bordo di un furgone.
http://www.notiziarioitaliano.it
-----------------------------------------
MercoledÏ 24 marzo 2010 - Alghero
I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Alghero hanno tratto in arresto un fabbro del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Aveva con sé 20 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana.
http://www.notizie.alguer.it
-----------------------------------------
Giove! dÏ 25 marzo 2010 - Quirra
Quirra, piantagione di mar! ijuana. Condannate cinque persone
http://www.unionesarda.ilsole24ore.com
-----------------------------------------
GiovedÏ 25 marzo 2010 - Pesaro
Trovato in possesso di 9 grammi di marijuana, in manette un 23enne
http://www.viveresenigallia.it
-----------------------------------------
Sabato 27 marzo 2010 - La spezia
Gli trovano in casa 60 grammi di hashish: arrestato dalla Polizia
http://www.cittadellaspezia.com
-----------------------------------------
Sabato 27 marzo 2010 - Messina
Hashish e marijuana in casa: manette per un pusher incensurato
http://www.messinanotizie.it
----------------------------------------
Sabato 27 marzo 2010 - Tortorici
In casa con marijuana: arrestato un 44enne
http://www.omniapress.net
-----------------------------------------
Sabato 27 marzo 2010 - Lecce
Lecce: con l’hobby di coltivare marijuana, arrestati in due
http://www.ilpaesenuovo.! it
-----------------------------------------
Sabato 27 marzo 2010 - Siracusa
Siracusa e Priolo: Operazione Antidroga, 1 arresto e diversi giovani segnalati al Prefetto
http://www.siracusanews.it
-----------------------------------------
Sabato 27 marzo 2010 - Reggio Calabria
Delianuova: minorenne arrestato per produzione e traffico di sostanze stupefacenti
http://www.melitoonline.it
-----------------------------------------
LunedÏ 29 marzo 2010 - Viterbo
Spaccio: un arresto, una denuncia, nove segnalati
http://www.atlantidemagazine.it
-----------------------------------------
LunedÏ 29 marzo 2010 - Vicenza
Trovati con hashish due ventenni scesi dall'autobus
http://www.ilgiornaledivicenza.it
-----------------------------------------
LunedÏ 29 marzo 2010 - Bari
Arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Vano il tentativ! o di evitare le manette, lanciando dal finestrino una bustina ! con due grammi di marijuana per sbarazzarsene.
http://www.libero-news.it
-----------------------------------------
MercoledÏ 31 marzo 2010 - Ragusa
Modica. Dieci mesi al 19enne arrestato dalla polizia per spaccio di droga
http://www.radiortm.it

_________________
[color=green]T.I.A.C.C.A.C.I. Produzioni Forum T.I.A.C.C.A.C.I.


mer apr 07, 2010 2:53 pm
Profilo

Iscritto il: gio apr 26, 2007 11:05 am
Messaggi: 7
Messaggio Re: Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio
newsletter

Cari amici la Puglia si sta dimostrando (per motivazioni sicuramente diverse) la California d'Italia! Ci è arrivata ora la notizia che la Regione Puglia ha deciso di patrocinare la 1^ Festa della Semina che si terrà a Bari domani:

ilGatto&laVolpe
in collaborazione con AltroMondoMusic - Ass. Luca Coscioni - YosefayaSound
con il patrocinio della Regione Puglia
presentano

SABATO 10 APRILE
I° FESTA DELLA SEMINA
@ ALTROMONDOMUSIC
Lungomare Massaro 115/A BARI Palese

START ORE 17.00
solo 5 €…

- DIBATTITO/PROIEZIONI "CANAPA TERAPEUTICA E NORMATIVE VIGENTI"

ASS. LUCA COSCIONI - www.lucacoscioni.it
Giuseppe Simone (lucacoscioni.it BARI - moderatore)
Andrea Trisciuoglio (lucacoscioni.it FOGGIA)
[tutta la cittadinanza e le autorità sono invitate a partecipare]

- AREA ESPOSITIVA
Aerosol Art >>> GIOSEY & HV FAMILY
Installazioni >>> PINO MAIORANO
Mercatino&Materiale informativo>>> La Bussola - Coalizione per la Legalizzazione della Canapa: www.legalizziamolacanapa.org - Ass. Cul! turale Otium - Ass. LE MACERIE baracche ribelli & more friends
Giocoleria >>> ANGELO BREAKFIRE
Breakdance >>> A.s.d. L'Altra Strada

Jamsession LIVE >> FOLKABBESTIA - THE PEOPLE SPEAK - MODAXì - PERFECT PICTURE - MADREZMA

- DJ SET&SHOWCASE

dj set O'ZULU' tour 2010

NICO DIFFERENT MUDU'

U'ROB
YOSEFAYA
SHANTY CREW
RASTOMMY
DJ FATO
SMORF SOUND
MIGHTY YARD
SMALLAXE SOUTH
SOUTHLOVE VIBRATION
SUNSHINE
ENGLISHMAN
GIANNI RHOMANIFE
ZIOPINO
GIA YOUNG


visual >>> OMAR EOX

evento seguito in streaming da RADIOLUOGOCOMUNE.COM

L' Associazione AltroMondoMusic è luogo di musica , cultura e aggregazione dove artisti emergenti e non trovano la possibilità di esprimersi liberamente attraverso tutte le forme d'arte e
comunicazione possibili e in cooperazione con ! l'Associazione Luca Coscioni (www.lucacoscioni.it)* organizza ! una fest a per «promuovere la libertà di cura e di ricerca scientifica, l'assistenza personale autogestita e affermare i diritti umani, civili e politici delle persone malate e disabili».
Prendendo in considerazione ciò che in Puglia già si sta muovendo in favore dell'uso
terapeutico della canapa ( DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 9 febbraio 2010, n. 308 - http://www.regione.puglia.it/index.php? ... xli&num=41 ) si è deciso di riunire svariati artisti del territorio per rendere piu' consapevoli le persone con un'informazione libera e pertanto non si incita nessuno a violare le normative vigenti e non si vuole in alcun modo istigare all'uso illegale della canapa.

L'informazione libera è un diritto garantito dalla Costituzione italiana (art. 21) e quindi non puo' essere sottoposta ad alcuna forma di censura. Non si vuole incitare all'odio ne' tantomeno è accet! tabile qualsiasi forma di violenza verbale o scritta. è necessario pero' portare avanti un dibattito per la legalizzazione della Canapa in Italia e nel mondo e riconoscere le sue notevoli proprieta',anche a livello terapeutico e non solo,ormai riconosciute a livello mondiale. Basti pensare alla recente legalizzazione della Canapa terapeutica in America e alla legalizzazione di piccole quantita' di canapa ad uso personale in Repubblica Ceca. è quindi opportuno rivedere la legislatura in materia auspicando un confronto in totale democrazia.

INFO: seminabari[NOSPAM]gmail.com
altromondomusic[NOSPAM]gmail.com
(sostituire [NOSPAM] con @)

_________________
[color=green]T.I.A.C.C.A.C.I. Produzioni Forum T.I.A.C.C.A.C.I.


ven apr 09, 2010 4:19 pm
Profilo

Iscritto il: gio apr 26, 2007 11:05 am
Messaggi: 7
Messaggio Re: Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio
newsletter

Cari amici, vi invitiamo ad entrare in azione copiando ed inviando, tramite e-mail, la seguente lettera ai destinatari sotto indicati, vi consigliamo di creare una mailing list degli indirizzi sulla vostra rubrica di posta ed effettuare un invio unico.
 E' gradita risposta a questa news letter per l'avvenuto invio delle mails, siamo 237 iscritti ed è importante avere un riscontro della capacità di mobilitazione.
 Al vostro spirito di iniziativa far si che queste mail possano crescre di numero da oggi a venerdì, quando invieremo il dossier ai 630 parlamentari e cercheremo di aprire un nuovo canale di confronto.

Grazie, vi terremo informati

Cita:
Oggetto: Effetti devastanti della legge Fini-Giovanardi

Testo:
Egregi Signori, a seguito del "bollettino di guerra" a Voi inviato dalla "Coalizione per la legalizzazione della canapa": http://www.legalizziamolacanapa.org, rivolgiamo un appello al Vostro senso di responsabilità e Vi invitiamo come cittadini ad operare per la tolleranza e la comprensione, che sono le basi per una serena e civile convivenza.

 Vi chiediamo di attivare tutti gli strumenti legislativi in Vostro potere, perché cessi questa insulsa, dannosa ed inutile "caccia alle streghe", chiedendo la revisione dell'applicazione repressiva della legge 49/06 in relazione alla coltivazione domestica e all'uso personale.

 Per concludere vorremmo invitarVi ad una riflessione: nella nostra cultura l'uso del vino prevede una gamma di consumatori che va dai buoni bevitori agli alcolizzati, ma non accade che a causa di questi ultimi il vino venga proibito, o ne venga proibita la pubblicità, in quanto intor! no all'uso del vino c'è la necessaria informazione per contenere ed eventualmente recuperare la degenerazione. Questo non è concesso alla canapa che con la necessaria informazione potrebbe risultare il veicolo idoneo a limitare e sconfiggere la tossicodipendenza e la criminalità che da questa trae vantaggi e profitti.
 La vite e la canapa sono due piante che hanno molto in comune e non a caso la prima è vietata dalla cultura islamica e la seconda da quella occidentale, entrambi sono soggette a leggi fondamentaliste ed in una democrazia avanzata, come quella in cui riteniamo di vivere, il fondamentalismo dovrebbe essere un concetto superato per lasciare il passo ad un costruttivo confronto.

RingraziandoVi per quanto vorrete fare, invio cordiali saluti

Firma............


Destinatari:


alfano_a@camera.it

berlusconi_s@camera.it

bersani_p@camera.it

bossi_u@camera.it

brugger_s@camera.it

casini_p@camera.it

cicchitto_f@camera.it

cota_r@camera.it

dipietro_a@camera.it

donadi_m@camera.it

franceschini_d@camera.it

giovanardi_c@posta.senato.it

maroni_r@camera.it

segr.pres.fini@camera.it

dipartimentoantidroga@governo.it

ATTENZIONE: controllate che negli indirizzi non compaiano punti interrogativi (!) che spezzano i nomi o i server.
Nel qual caso eliminarli e ricompattare il nominativo

_________________
[color=green]T.I.A.C.C.A.C.I. Produzioni Forum T.I.A.C.C.A.C.I.


lun apr 12, 2010 12:23 pm
Profilo

Iscritto il: gio apr 26, 2007 11:05 am
Messaggi: 7
Messaggio Re: Manifesto dei coltivatori e consumatori di canapa in proprio
newsletter

Cari amici, questo servizio di news letter è nato con l'intenzione di fornire informazioni, ma come già detto più volte, anche con l'intento di far sentire la nostra voce ogni volta che qualcosa mette in discussione la nostra dignità e la libertà nella scelta di uno "stile di vita",
Ed è proprio allo "stile di vita" che si è appellato il Comune di Pisa per vietare la tradizionale manifestazione "Canapisa".
Sotto copio il comunicato inviato dagli organizzatori con richiesta di supporto tramite l'invio di mail di protesta a:

p.ciccone@comune.pisa.it
m.gazzarri@comune.pisa.it
segreteria.sindaco@comune.pisa.it
berrugi@comune.pisa.it
a.tiralongo@comune.pisa.it
g.giannessi@comune.pisa.it
informa@comune.pisa.it

Cita:
Oggetto mail: CANAPISA

Testo consigliato:

Gentili Si! gnori, è con vivo stupore che apprendiamo della decisione del Comune di Pisa di vietare un evento ormai tradizionale per la città e le motivazioni che hanno portato a questa decisione.
Ci sembra veramente abominevole e anacronistico, scrivere che "gli stili di vita" dovrebbero essere "competenza" degli organi "competenti".
Noi, ingenuamente, eravamo ancora convinti che gli "stili di vita" non potessero dipendere da altro se non dalla libera scelta delle Persone.
Vi chiediamo di voler prendere in considerazione l’idea di una onesta e civile collaborazione affinché non sia discriminata una popolazione pacifica, rea solo di avere abitudini convenzionalmente non riconosciute.
In un momento in cui alcune Regioni e Comuni aprono all’uso della Cannabis a scopo terapeutico, ci risulta incomprensibile un simile atteggiamento ostile nei confronti di questa pianta e dei suoi consumatori.
Fidando in un Vostro intervento e a nom! e della Coalizione per la legalizzazione della Canapa: http://www.leg! alizziam olacanapa.org, cordialmente saluta

Firma…..


AVVERTENZE:
- Alcuni errori vengono riportati nel “copia e incolla”, siete invitati
a correggerli
- Il server di posta elettronica invia, ma non riceve, quindi l’indirizzo
info@legalizziamolacanapa.org è per il momento disabilitato dal servizio
ricezione

COMUNICATO DAGLI ORGANIZZATORI DI CANAPISA

Canapisa non s'ha da fare

Ebbene si, finalmente sono venuti allo scoperto, l'amministrazione pisana figlia di un centro sinistra sempre più privo di idee ha deciso di accodarsi alla destra padana clerical fascista per arginare l'emorragia di voti.
Canapisa non s'ha da fare tuona il comune scegliendo di tenere di fatto un profilo proibizionistal, perchè vengono imbrattati i muri e perchè a parlare dello stile di vita della gente ci devono pensare le autorità costituite (e noi che siamo la parte in causa dobbiamo starcene zitti? Ebbene si! Secondo loro!) .
Abbiamo fatto un nuovo comunicato dopo di che continueremo ad andare avanti non rispondendo più alle loro provocazioni che servono soltanto a non farci concentrare sul messaggio che da Canapisa deve venire fuori e cioè l'antiproibizionismo! Ma state tranquilli Canapisa non si tocca!


Ecco il nostro comunicato di risposta!

In merito al caricaturale comunicato del Comune di Pisa che annuncia ! la propria "contrarietà" alla "concessione dell'uso di piazze e strade cittadine per lo svolgimento" di Canapisa, l'Osservatorio Antipro / Canapisa Crew, che dal 2001 organizza la Street Parade Antiproibizionista, tiene a precisare che:

1) al di là di ogni ipocrisia, gli amministratori comunali dovrebbero almeno avere la dignità di ammettere che voler vietare Canapisa significa vietare una manifestazione politica e significa quindi voler limitare la libertà di espressione e di pensiero che dovrebbe essere considerato uno dei diritti umani fondamentali nonchè un diritto costituzionale;

2) non è in ogni caso il Comune a poter autorizzare una manifefestazione politica, su cui decidono altri organi. Una manifestazione, in teoria, potrebbe non essere autorizzata solo per "gravi motivi di ordine pubblico", i quali per Canapisa evidentemente non sussistono, dato che nei 9 anni di svolgimento della manifestazione non è mai accaduto nulla di grave;

3) i motivi per cui l'amministrazione comunale vorrebbe proibire lo svolgimento della manifestazione Canapisa sembrano quantomeno pretestuosi. Il fatto che dopo la street parade siano stati trovati "scritte e disegni sui muri dei palazzi", se fosse vero, significherebbe soltanto che anche a Canapisa avviene quello che da sempre accade ad ogni partita di calcio, ad ogni festa patronale e ad ogni appuntamento pubblico in cui le persone riescono a liberare la propria voglia di esprimersi. Ci è sembrato molto curioso ricordare "lo scempio della Cittadella", se si considera che Canapisa non termina nella stessa Cittadella dal 2002 e che nel frattempo sono intercorse altre 7 (sette) edizioni della street parade, in cui evidentemente non si è registrato alcuno "scempio";

4) non capiamo con quale coraggio l'amministrazione richiami gli organizzatori di Canapisa alla "competenza", alla "serietà" e all'"attenzione" ai problemi delle "dipendenze", etc, se consideriamo che l'unico provvedimento di questa stessa amministrazione comunale in materia è stato il taglio dei fondi per i progetti di riduzione del danno;

5) decenni di proibizionismo sulle droghe non hanno fermato la diffusione delle sostanze proibite ed hanno prodotto solo lauti guadagni per le narcomafie, morte, carcere e persecuzioni di ogni genere per decine di milioni di persone. Per difendere tanta barbarie e tanta crudeltà, oggi non basta più la disinformazione di stato, serve anche la censura. La triste realtà è che con la sua dichiarata intenzione di "vietare Canapisa", la giunta comunale pisana si accoda alle criminali politiche liberticide del governo Berlusconi che, pur di difendere il proibizionismo, sta varando codici di censura (come quello già in vigore per le trasmissioni radiotelevisive), che in questo paese non esistevano più ai tempi del fascismo.

P.S. Ci sembra veramente abominevole scrivere che "gli stili di vita" dovrebbero essere "competenza" degli organi "competenti". Noi, ingenuamente, eravamo ancora convinti che gli "stili di vita" non potessere dipendere da altro se non dalla libera scelta delle Persone.

_________________
[color=green]T.I.A.C.C.A.C.I. Produzioni Forum T.I.A.C.C.A.C.I.


mer apr 14, 2010 3:37 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it