Oggi è ven mag 25, 2018 2:58 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
 terapie stereotassiche 
Autore Messaggio

Iscritto il: mar gen 30, 2007 9:33 am
Messaggi: 19
Messaggio terapie stereotassiche
colleghi illustrissimi,
cosa pensate delle terapie anticancro in oggetto citate ?????
ed in particolare ai pazienti che per vari motivi sono state sospese "provvisoriamente" le tradizionali chemio e radioterapie???
attendo riscontri e vi saluto .babb


mar set 23, 2008 8:30 am
Profilo

Iscritto il: mar gen 30, 2007 9:33 am
Messaggi: 19
Messaggio Re: terapie stereotassiche
perche' nessuna risposta dalle menti illustri di questo forum????
per gente che soffre e "sa" che il cancro si combatte non solo con prodotti omeopatici, perche' caro archimede non rispondi sulla terapia stereotassica ???
la consigli o no - ai malati gravi-, ai quali per seri motivi e' stata sospesa la chemioterapia????
:? :? :? :? :?


mer ott 08, 2008 7:48 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 09, 2005 5:48 pm
Messaggi: 52
Località: Roma
Messaggio Re: terapie stereotassiche
E' probabile che nessuno ti abbia risposto per due ragioni. Per primo, non hai dato nessun riferimento e nessuna discussione di che si tratta. La gente non sembra disposta a andarsele a cercare, queste informazioni. Poi il tuo è un argomento prettamente medico e noi siamo un'associazione di utenti piuttosto che medici, utenti che vanno più verso i metodi naturali (o chiamali dolci) di cura e verso la prevenzione.

In ogni caso, qui sotto qualche informazione sulla radiochirurgia stereotassica.

Sembra che sia una forma di radioterapia mirata a differenza di quella normalmente praticata, ma sempre di radioterapia si tratta, di un intervento sul sintomo cioè, non sulla causa del cancro. Quando un intervento sul tumore (sintomo) è necessario perché il tumore minaccia di uccidere, sembra che la radioterapia stereotassica sia preferibile agli altri metodi di trattamento come la chemio, la chirurgia classica e la radioterapia normale, chiamiamola "a largo raggio".


La Radiochirurgia Stereotassica

http://www.radiochirurgia.info/radiochirurgia_stereotassica.htm

Il termine Radiochirurgia è riferito ad una “innovativa” tecnica radioterapica (anche se è da circa 20 anni che si pratica all’estero).

La radiochirurgia è applicabile sia al tumore del cervello che del corpo, primario o metastastatico, ed è un trattamento indolore e non invasivo. La metodica fu sviluppata nel prestigioso Karolinska Institute di Stoccolma negli anni ’80, ed è stata poi diffusa in Giappone e negli U.S.A.

Promotore della tecnica negli Stati Uniti è il Dr. Gil Lederman, Direttore dal 1987 al 2004 del Dipartimento di Radiation - Oncology (radioterapia - oncologia) del Cabrini Medical Center sito a New York.

Il Dr. Lederman ha al suo attivo il trattamento di oltre 150.000 pazienti in 16 anni circa di attività.

La Radiochirurgia Stereotassica può essere usata come terapia iniziale, oppure se le metodiche più comuni (chirurgia, chemioterapia, radioterapia) non hanno avuto i risultati sperati.

Il termine Radiochirurgia è usato per definire la “precisione chirurgica” con la quale viene praticato il trattamento. E’ una tecnica in grado di trattare con radiazioni multiple il bersaglio risparmiando i tessuti sani che circondano il tumore, aumentando quindi i benefici.

La Radiochirurgia Stereotassica praticata dal Dr. Lederman, permette di trattare casi considerati prima impossibili per la radioterapia, anche solo per la localizzazione della malattia.

Gli acceleratori lineari disponibili sono muniti delle più sofisticate tecnologie come il collimatore multifoglie, il gating respiratorio e controllo inverso.
Il gating respiratorio dà la possibilità di far funzionare la macchina basandosi sul ritmo respiratorio del singolo paziente.

E’ quindi un trattamento altamente personalizzato che apre tante possibilità ai tantissimi pazienti che ogni giorno, e da tutto il mondo, si rivolgono al Dr. Lederman per essere trattati.

La Radiochirurgia Stereotassica si pratica ad altissime dosi per tempi più brevi e con maggiore efficacia.
Questa caratteristica della Radiochirurgia, sommata ai 16 anni di esperienza, danno modo al Dr. Lederman ed al suo staff di poter sostenere di essere all’avanguardia per il trattamento del cancro.

_________________
.

Sepp Hasslberger

http://blog.hasslberger.com/

http://www.newmediaexplorer.org/sepp/


gio mar 05, 2009 10:37 am
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it