Oggi è mer dic 13, 2017 7:19 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Vitamina B6 e Magnesio 
Autore Messaggio

Iscritto il: lun ago 24, 2009 1:26 pm
Messaggi: 4
Messaggio Re: Vitamina B6 e Magnesio
Grazie per la tua prontezza. Veramente eccezionale. Oggi ho parlato col medico di famiglia e gli ho chiesto se si possono assumere vitamina B6 e zinco contemporaneamente all'Efexor e al litio e mi ha risposto di si. Quindi se il test è positivo credo che mio figlio proverà gli integratori.
Comunque ti farò sapere. A presto da Celeste e Daniele.


ven ago 28, 2009 8:29 pm
Profilo

Iscritto il: ven gen 28, 2005 5:26 pm
Messaggi: 178
Località: Edinburgh
Messaggio Re: Vitamina B6 e Magnesio
Ciao Celeste,

Ti consiglierei 2 cose:

1) fare il test almeno 2-3 volte nell'arco di circa 6 mesi per scongiurare la possibilita' di falsi risultati negativi. Purtroppo per vari motivi i kryptopirroli nel sangue non sono presenti in maniera costante e la loro quantita' puo' variare in maniera consistente in periodi di tempo anche brevi. Non dimentichiamoci che piroluria puo' essere scatenata anche da stress emotivi oltre che da fattori di tipo ambientale o da altre patologie che comunque mettono sotto stress il sistema. Questo significa che se tuo figlio e' tranquillo i suoi livelli di KP potrebbero essere nella norma, ma il giorno dopo uno stress emotivo potrebbe causare l'aumento improvviso di questi livelli. Sarebbe interessante a questo proposito cercare di capire se i sintomi di tuo figlio peggiorano durante periodi di stress fisico/emotivo. Consiglio dunque di scegliere momenti di stress e/o in cui appare particolarmente "giu'" per eseguire il test.
Un altro buon motivo per ripetere il test piu' volte e' la facile degradazione del campione di urina, soprattutto a causa dell'eccessiva temperatura (da evitare spedizioni nei mesi estivi) ed esposizione alla luce (raccogliere il campione al buio e avvolgere immediatamente la provetta con carta stagnola) e conseguente alterazione dei risultati. Trovi istruzioni dettagliate per la procedura per eseguire il test su questo forum.

2) Visto che e' esclusa l'interazione fra i medicinali che sta assumendo Daniele e i supplementi consigliati potrebbe provare parallelamente agli accertamenti di laboratorio ad assumere ogni giorno zinco, b6 e olio di enotera a prescindere dagli esiti del test e vedere se nell'arco di 1-4 settimane c'e' un miglioramento notabile. Questi supplementi sono estremamente sicuri nei dosaggi consigliati per compensare i deficit creati da piroluria e hanno degli effetti benefici anche a prescindere da essa. Sottolineo l'importanza di utilizzare i supplementi giusti. Anche questo argomento e' stato ampiamente trattato in questo forum, ma se hai bisogno di discutere qualche dettaglio non esitare a domandare.

Tenetemi aggiornato e tanti auguri! :)


sab ago 29, 2009 12:56 am
Profilo

Iscritto il: lun ago 24, 2009 1:26 pm
Messaggi: 4
Messaggio Re: Vitamina B6 e Magnesio
Ciao Paolo,
sono Celeste. Abbiamo pensato di iniziare la cura per il momento. Ma vorremmo un chiarimento: lo zinco è in fiale? Sai le quantità da assumere? Inoltre nella pagina che parla della procedura per eseguire il test della pirroluria ho letto la terapia che consiglia il laboratorio svizzero, che oltre la vitamina B6 e lo zinco, include anche vitamina B2 e manganese. Forse questa terapia che loro consigliano è più completa? Tu che terapia hai fatto?
Attendo la tua risposta. Ciao Celeste.


mar set 01, 2009 6:02 pm
Profilo

Iscritto il: ven gen 28, 2005 5:26 pm
Messaggi: 178
Località: Edinburgh
Messaggio Re: Vitamina B6 e Magnesio
Dal mio punto di vista e da quello che ho imparato in questi anni di ricerche emerge che siamo molto probabilmente tutti affetti da una qualche deficienza di sostanze nutritive, per via dello stress, per via dell'inquinamento, per via del degrado e sfruttamento dei terreni dove frutta e verdura sono coltivati, per via dei pesticidi, fertilizzanti chimici, cibi geneticamente modificati ecc. In poche parole il nostro cibo non ha piu' le proprieta' nutritive che dovrebbe avere originariamente e al tempo stesso la vita che conduciamo richiede piu' apporto di questi nutrienti. Oltre a questo molte persone soffrono di condizioni mediche o difetti genetici che impoveriscono il sistema di questo o quell'elemento nutritivo, come nel caso di piroluria. Questo per dire che la mia opinione e' che tutti dovremmo integrare una buona dieta con l'assunzione di supplementi. Da qui la conclusione che accompagnare la terapia per la piroluria con una reintegrazione a largo spettro di supplementi non puo' fare che bene, soprattutto in un corpo debilitato e bisognoso di mezzi per tirarsi su, come ad esempio nel caso dell'essenziale vitamina C.

Ti consiglierei di partire con zinco, b6 e olio di enotera anche per non sovrapporre troppi supplementi e rendere impossibile il capire quale effettivamente abbia generato un beneficio. Se Daniele risponde bene a questa prima fase ci sono altri supplementi che puoi aggiungere per completare la terapia, come magnesio, manganese, omega 3-6-9, vitamina C, vitamina B3 ecc. Se non trovi un bravo nutrizionista/medico ortomolecolare in grado di seguirti in questo devi prendere la decisione di fare da te o meno. Se decidi di fare da te il modo migliore 'e quello della prova, sempre consciamente mantenendosi ben al di sotto della soglia di tossicita' di supplementi usati. Ci sara' tanto da leggere e da imparare in questo caso.

La mia terapia iniziale per piroluria e' stata zinco, b6 e olio di enotera. Successivamente, capita l'importanza dei supplementi, ho integrato con manganese, omega 3-6-9, vitamina E, C, D, un buon multivaminico/minerale (non contenete rame o ferro), complesso B e altri.

Per quanto riguarda lo zinco consiglio la forma citrato o picolinato in capsule. I dosaggi non superiori ai 60mg/giorno in totale da pomeriggio/sera a stomaco vuoto e prima di andare a letto. La vitamina B6 da prendere al mattino subito dopo colazione, cominciare con 100mg.giorno. Gli olii possibilmente dopo pranzo, 1000mg/giorno. Se Daniele mostrera' dei miglioramenti avrai una forte indicazione di quale strada prendere.

Ti chiedo cortesemente di tenermi aggiornato sugli sviluppi.

Ciao
paolo


mar set 01, 2009 6:50 pm
Profilo

Iscritto il: dom ott 12, 2008 4:47 pm
Messaggi: 7
Località: Germania, Hannover
Messaggio Re: Vitamina B6 e Magnesio
C´é una cosa riguardo B6 nella cura di Pyrroluria.

Lavoro con i bambini pyrrolici, per loro la vitamina B6 come Pyridoxine non va, perché il meccanismo di metabolizazione, cioé del passagio dalla forma passiva (Pyridoxine) alla forma attiva (Pyridoxal-5-Phosphat) in questi pazienta é guasto. Questi pazienti hanno bisogno della sostituzione diretta di forma attiva.


dom giu 02, 2013 2:37 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it