Menu - Barra di navigazioneSostegnoLingueLinksEconomiaAmbienteForumCuraPetizioneIntegratoriAlimentiHOME


Scrivete una lettera!

Fate sentire la vostra voce per invertire questo pericoloso trend di un nuovo proibizionismo sulle sostanze nutritive innescato dall'azione ministeriale.


A chi scrivere?

  1. Conoscete un "pezzo grosso"? un parlamentare? un senatore? un giudice? Parlategliene oppure scrivetegli.

  1. Poi scrivete al Ministero della Sanitą:

    1. Prof. Umberto Veronesi
      Ministro della Sanitą,
      Lungotevere Ripa, 1
      00153 Roma
      Fax: 06/59943365

    2. Dott. Carmine Guarino
      Dipart. valutazione dei Medicinali,
      Via della Civiltą Romana, 7
      00144 Roma
      Fax: 06/59945226

Cosa scrivere?

Fate voi.
Se non avete un'idea, vedete qui sotto:

- una breve introduzione della vostra persona;

- il fatto che utilizzate gli integratori vitaminici e un cenno ai benefici riscontrati;

- che avete sentito del sequestro ordinato dal Ministero contro la vitamina E, perché non registrata come medicinale;

IMPORTANTE

Tenete conto che questi prodotti sono complementi alimentari, non nuociono alla salute e sono in vendita in altri paesi della Comunitą Europea e del mondo.

Cosa chiedere?

  1. Visto che il Ministero della Sanitą promuove la salute pubblica, perché non permette al cittadino di scegliere i mezzi con i quali attuare una prevenzione efficace?

  2. Volete avere, come gli altri cittadini europei, la possibilitą di adoperare, nel mantenimento della vostra salute, i mezzi naturali ed i prodotti vitaminici di vostra scelta? Ditelo.

  3. Perché il Ministero non tiene conto degli studi esteri riguardanti l'impiego preventivo e l'innocuitą della Vitamina E considerando che in America viene venduta liberamente?